Home Notizie UNCI PESCA: COMUNICATO STAMPA su ASPI

Bando Promocoop 2013

BANDO PROMOCOOP 2013 - Fino a € 1549,37 per nuove Cooperative

 Scadenza: 31.12.2013

requisiti: Cooperative costituite a partire dal 01.01.2013 e sino al 31.12.2013

più informazioni

Aderisci all'UNCI

Aderisci All'UNCI

Scarica la modulistica di adesione.

più informazioni

Articoli correlati

UNCI PESCA: COMUNICATO STAMPA su ASPI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Febbraio 2013 19:41

L’Unci Pesca rende noto che con circolare n. 140 del 14.12.2012, l’INPS ha fornito utili delucidazioni in ordine all’istituzione dell’indennità di disoccupazione ASpI, istituita dall’art. 2 della Legge 28 giungo 2012  n.92.

Difatti, la suddetta legge di riforma del mercato del lavoro, tra le diverse disposizioni adottate a tutela del reddito, istituisce - con decorrenza 1 gennaio 2013 - l’Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI) la cui funzione è quella di fornire ai lavoratori che abbiano perduto involontariamente la propria occupazione, un’indennità mensile di disoccupazione.

Tra i destinatari della nuova assicurazione si evidenziano i soci lavoratori di cooperative della piccola pesca marittima e delle acque interne, di cui alla legge 250/58, che abbiano stipulato con la stessa un contratto di lavoro subordinato.

Il contributo ordinario di finanziamento delle indennità ASpI, posto a carico dei datori di lavoro, è pari all’1,31%, della retribuzione imponibile. Inoltre, tale aliquota imponibile deve essere incrementata anche del contributo dello 0,30% destinato – per le aziende che vi aderiscono – al finanziamento dei Fondi interprofessionali per la formazione continua.

In breve, i datori di lavoro sono tenuti a versare un contributo complessivo pari all’1,61% (1,31%+o,30%) della retribuzione imponibile.

La stessa legge, dispone inoltre, una serie di riduzioni del costo del lavoro ovvero:

INDUSTRIA DELLA PESCA – Cooperative ex legge n. 250/58 CSC 11901

 

Contributo ASpI

Riduzione art. 120 legge 388/2000

 

Riduzione commi 361 e 361 legge 266/2005

ASpI

Add. ASpI L.845/78

ASpI Totale

Cuaf

ASpI

Totale

Cuaf

ASpI

Totale

-

0.30

0,30

0,01

0,40

0,41

 

0,90

0,90

 

Con effetto sui periodi contributivi maturati a decorrere dal 1 gennaio 2013, la legge 92/2012 introduce un contributo addizionale, pari all’1,40% della retribuzione imponibile dovuta dai datori di lavoro con riferimento ai rapporti di lavoro subordinato non a tempo indeterminato.

Per effetto di tale disposizione, la contribuzione complessivamente dovuta per l’ASpI si attesterà al 3,01% (1,61% + 1,40%) della retribuzione imponibile, fatte salve le eventuali riduzioni del contributo di cui alla precedente tabella.

Al fine di incentivare le stabilizzazioni dei rapporti di lavoro, la norma prevede che il contributo addizionale dell’1,40% potrà essere recuperato (superato il periodo di prova) dai datori di lavoro che alla scadenza, trasformano il rapporto di lavoro in un contratto a tempo indeterminato.

La Legge 92/2012 inoltre, prevede un ulteriore contributo destinato al finanziamento dell’ASpI; infatti, in tutti i casi di interruzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per causa diversa dalle dimissioni, intervenuti a decorrere dal 1 gennaio 2013, i datori di lavoro sono tenuti al versamento di uno specifico contributo per ogni dodici mesi di anzianità aziendale negli ultimi tre anni.

Attachments:
FileFile size
Download this file (UNCI_PESCA_comunicato stampa.doc)UNCI_PESCA_comunicato stampa.doc32 Kb
Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Febbraio 2013 19:44
 
Copyright © 2024 UNCI Marche. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Convenzioni UNCI Marche

logo_ef

EUROPA FINANZIA SRL

più informazioni

logosaev_

 

SAEV JESI

Convenzione Privacy

più informazioni

logoSDL1

SDL Centrostudi

Tutela Anomalie Bancarie

più informazioni

Sottoscrivi NEWS UNCI Marche

News UNCI Marche


Ricevi HTML?

Chi è online

 11 visitatori online

Notizie flash

Provincia di Macerata: due Avvisi per realizzazione di esperienze lavorative

BORSE LAVORO PER LA REALIZZAZIONE DI ESPERIENZE LAVORATIVE DA PARTE DI SOGGETTI RICONOSCIUTI DISABILI AI SENSI DELL'ART. 1 della L. 68/1999 - AVVISO PUBBLICO -ANNO 2012 (scad. 21.12.2012)

Avviso pubblico- Borse lavoro per soggetti diplomati appartenenti a categorie svantaggiate (scad. 21.12.2012).

 

Leggi tutto...
 
CIRCOLARE UNCI MARCHE - Marzo 2012

Emanata nuova circolare bandi UNCI-Marche su:

  1. Provincia di Ancona - "Borse lavoro";
  2. Regione Marche - "Prestito d'onore";
  3. Regione Marche - "Fondo di garanzia PMI";
  4. MISE - "Fondo Nazionale per l'Innovazione";
  5. Italia Lavoro - "Contibuti per contratti di apprendistato".
Leggi tutto...
 
Circolari UNCI Marche - Ottobre 2011

Emanate due Circolari UNCI Marche su:

  1. Provincia di Pesaro: avviso pubblico per la presentazione di borse di studio per la realizzazione di PROGETTI DI RICERCA;
  2. Cooperative Sociali e Soci Volontari: Sicurezza sui luoghi di lavoro (DECRETO 13 aprile 2011)
Leggi tutto...
 
Provincia di Pesaro: Avviso Borse di Studio (Scadenza:15.11.2011)

La Provincia di Pesaro e Urbino ha approvato un Avviso Pubblico per la presentazione di Borse di Studio per la realizzazione di PROGETTI DI RICERCA di innovazione tecnologica all’impresa a valere sull'Asse Capitale Umano del Fondo Sociale Europeo 2007/2013.
L’avviso pubblico finanzia borse di studio per la realizzazione di progetti di ricerca nell’area dell’innovazione tecnologica e del trasferimento tecnologico alle imprese, in raccordo con i sistemi dell’università e della ricerca.

 

Leggi tutto...
 
Indennità di mobilità/associazione in cooperativa - Circolare Ufficio Studi UNCI

Leggi tutto...
 
Bilanci 31.12.2010 - Ires Società Cooperative - Articolo Italia Oggi 18.04.2011
Leggi tutto...